MONTONALE

LA CONTA 2018

Sale price Price €23,90 Regular price Unit price  per 

Tax included. Shipping calculated at checkout.

CANTINA: Imbottigliato da Montonale

ANNATA: 2018

DENOMINAZIONE: La conta 

VITIGNI: 70% Cabernet Sauvignon, 30% Merlot.

GRADAZIONE ALCOLICA: 15 %

FORMATO: 0,75 l

CONSUMO IDEALE: 2023/2028

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16° - 18°

TIPOLOGIA: Vino Rosso

ABBINAMENTI: Ideale per carni arrosto e allo spiedo, brasati, pollame nobile e selvaggina, formaggi di lunga stagionatura. Da provare con gli “osei scapè”, ricetta della tradizione locale.

NOTA BENE : Contiene Solfiti 

 

Descrizione 

VINIFICAZIONE
Dopo la raccolta, il Merlot è messo ad appassire per circa 30/40 giorni fino alla vendemmia del Cabernet Sauvignon. Si fa una cernita molto rigorosa delle uve in pianta, che vengono poi raffreddate fino alla pigiatura. I grappoli di Cabernet Sauvignon e Merlot sono pigia-diraspati insieme, segue una fermentazione a temperatura controllata che dura circa 12 giorni, con rimontaggi frequenti e délestage giornalieri. Avviene poi la svinatura e si utilizza soltanto la frazione di vino così ottenuta, evitando torchiature per preservare la qualità.

AFFINAMENTO
La fermentazione malolattica è svolta in acciaio, segue un affinamento di almeno 12 mesi in tonneau di rovere francese da 500 litri e a seguire di circa 12 mesi in bottiglia.

ASPETTI ORGANOLETTICI
Colore rosso rubino con lievi riflessi granata. Naso suadente e intenso, con un ampio ventaglio olfattivo: sentori di frutta matura, amarena, frutti di bosco in confettura, note di pepe, un lieve accenno balsamico. Al palato si avverte grande struttura, arricchita da tannini setosi e avvolgenti, splendido equilibrio tra acidità e calore alcolico; un ritorno speziato a impreziosire il finale.


Cantina  

Montonale nasce da un’antica tradizione contadina familiare sbocciata sulle colline di Desenzano del Garda. Qui, nei primi anni del Novecento Francesco Girelli dissodò due ettari di terreno in località Conta. 
Piantò Turbiana di Lugana, Cabernet Sauvignon e Merlot: si narra che il profumo del mosto di Lugana fosse tanto intenso da attirare il vicinato. Suo figlio Aldo continuò nel solco paterno e acquistò sei ettari di vigna piantata a Turbiana, Barbera e Marzemino. 
Le vigne di Montonale si estendono per trenta ettari intorno alla cantina, su un terreno argilloso, ricco di scheletro e calcare che conferisce alle uve un grande potenziale in mineralità, finezza e aromaticità, essenziali per ottenere vini di estrema eleganza.
Per ogni varietà è stato selezionato il suolo più idoneo. I filari sono orientati Nord-Sud e allevati a Guyot modificato ad archetto, con 6/8 gemme. 

 

Back to the collection

English en